Warning: Invalid argument supplied for foreach() in /home/www/www.workup.it/www/site-functions.php on line 45 20 years of digital excellence | Workup

20 years of digital excellence

09.02.2016

Ricorre quest’ anno il nostro ventesimo anniversario e per festeggiarlo Patrizia Bizzotto,  fondatrice di Workup, ci ha raccontato la sua storia.

Il big bang

La prima volta che mi collegai ad internet era il lontano 1995, e lo ricordo come fosse ieri.
Rimasi folgorata, anche se il modem viaggiava a 28.000 Bps e c'era ben poco da esplorare.
Ricordo i pensieri che mi esplosero nella testa, ed io appassionata di fantascienza, esperta di telecomunicazione, umanista prestata alla scienza, mi alzai dalla sedia con un’unica idea: internet avrebbe cambiato il mondo e io desideravo essere partecipe di questa grande rivoluzione dove tutto era ancora da inventare. Fu il mio big bang.    

La mia scommessa

A gennaio del 1996 nacque Artelnet, come spinoff di un’altra azienda. All’inizio fornivamo connettività ad aziende e privati, eravamo i pionieri del web. Seguirono i primi servizi base: domini, posta e siti (definirli siti ora mi sembra un’esagerazione, ma a quei tempi era comunicazione d’avanguardia).
Era tutto difficile: non c’erano competenze sul mercato, non c’era infrastruttura, non c’era tecnologia dedicata. Quando chiamavamo i potenziali clienti, molti di loro ci concedevano un appuntamento convinti che stessimo parlano di "ethernet", o peggio ancora di... "eternit"! Ma, per fortuna, c’erano altri pazzi visionari come me.    

Il sogno si realizza

Negli anni che seguirono l’azienda si staccò dalla casa madre e diventai socio di maggioranza. Nel 2000 cambiò nome in Workup per proseguire l’avventura nata dalla voglia di scommettere in un mondo nuovo, in una tecnologia che si è saputa sviluppare e diffondere nell’arco di questi 20 anni e con la quale abbiamo visto realizzare ciò che inizialmente chiamavamo fantascienza.    

Orgogliosa di...

Vi potrei dire tutti i nomi delle meravigliose aziende con le quali lavoro da tanti, tanti anni, che come noi, con impegno, determinazione, amore e un pizzico di follia non hanno chinato la testa di fronte alle difficoltà, restando inguaribili sognatori.
Potrei parlarvi dei sacrifici, delle delusioni, dei momenti in cui ho pensato che quel mondo che avevo immaginato esistesse solo nei miei sogni, ma non è questo che sento nel festeggiare i 20 anni di Workup.
Quello che sento è l’orgoglio di essere stata parte di questa rivoluzione, la gratitudine per tutte le aziende e tutte le persone che hanno creduto e credono in noi.    

Grazie

Provo riconoscenza per tutti coloro che in questi anni, insieme a me, hanno lavorato con impegno, dedizione, professionalità e allegria per costruire questa azienda e guadagnarci sul campo l’eccellenza che ci viene riconosciuta.
Da anni sento ripetere che bisogna investire nei giovani, voglio essere invece io a ringraziare i giovani professionisti che hanno investito e investono in Workup la propria voglia di crescere e il proprio entusiasmo. Innovare è anche ribaltare i paradigmi.

Un grazie particolare ai miei Soci, che mi hanno sempre sostenuta, mai imbrigliata e lasciata libera di seguire le mie intuizioni.
Un ultimo doveroso grazie a Marianna, l’eminenza "rosa" di Workup, che, fin dall’inizio di questa avventura, è sempre stata al mio fianco, con grande lealtà e impegno.
Per dare pathos al momento, Marianna e io, potremmo dire "Io ne ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi. Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione... e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser...", ma non saremmo credibili come replicanti.

Buon compleanno Workup!

Patrizia Bizzotto
CEO Founder

News correlate
Top