Soluzione

MB Crusher - Case Study

Lo scenario

Per MB CRUSHER, azienda B2B leader mondiale nei settori della frantumazione, demolizione e del riciclaggio, l’accento al progetto è stato posto sulla User Experience.

Grazie al restyling del sito, MB CRUSHER ha scommesso moltissimo sul digital, fino a farlo diventare la sua principale fonte di Lead dal punto di vista commerciale.

Sin dalla prima analisi è emerso che tra gli stakeholder dell’azienda erano comprese anche le filiali, le quali lamentavano la mancata possibilità di effettuare una personalizzazione al proprio sito, legato invece a quello centrale.

 

Localizzazione dei contenuti

È stata anzitutto introdotta la geolocalizzazione in grado di:

  • impostare la lingua corretta per la navigazione in base alla posizione dell’utente
  •  mostrare tutti i contatti commerciali a seconda della posizione di riferimento, nascondendo quindi le filiali non pertinenti 
  • mostrare, in via prioritaria, le informazioni e i prodotti commercializzati nel Paese dell’utente
  • privilegiare news, eventi e testimonianze che riguardano il Paese dell’utente.

La geolocalizzazione agisce inoltre su altri fronti: l’azienda partecipa a diverse fiere ma l’utente che naviga il sito vedrà in primo piano la fiera più geograficamente più prossima alla propria posizione, mentre un altro evento, anche se di importanza pari o superiore, che però si svolge in un’altra area del mondo, sarà semplicemente menzionato ma non avrà la stessa rilevanza.

Questo ha consentito a ciascuna filiale del gruppo di ottenere il massimo della flessibilità in termini di personalizzazione dei contenuti e migliorare notevolmente le esperienze dell’utente, in quanto ogni visitatore del sito ha accesso prioritario alle informazioni di cui ha bisogno, e cioè quelle più ad esso maggiormente vicine e rilevanti. 

Catalogo prodotti

Il progetto ha consentito anche la rivisitazione del catalogo prodotti, l’analisi sull’architettura dell’informazione del sito ha prodotto l’introduzione di una pagina dedicata alle categorie prodotto prima assente, favorendo la visibilità sui motori di ricerca e la navigabilità del catalogo a seconda della gamma o del settore di applicazione del prodotto stesso. È stata anche differenziata la presentazione degli “accessori” che prima erano presentati come una categoria prodotto. Allo stesso modo i PDF del catalogo prodotti e della brochure sono stati posti in modo contestuale ma defilato, per favorire in via preferenziale la consultazione e il contatto online.

Generatore di Landing Page dinamiche

Attorno al nucleo centrale del progetto, costituito dal sito istituzionale, è stato realizzato un tool di creazione di landing page con cui poter veicolare temi utili al marketing legati al noleggio, promozioni, iniziative, lanci di nuovi prodotti, video tutorial ecc.

Grazie alla soluzione implementata l’azienda realizza autonomamente landing page su cui sono state implementate efficacemente delle campagne su circuito AdWords in oltre 20 lingue e circuito Yandex per quanto riguarda il russo.

Tutto questo porta lead che vengono mappati e integrati direttamente nel CRM aziendale.

I risultati che abbiamo ottenuto: 

Confrontando i risultati ottenuti dal nuovo sito rispetto al precedente, prendendo a riferimento il medesimo periodo dell’anno, si è potuto rilevare un aumento sostanziale delle richieste di informazioni e/o contatti di natura commerciale unitamente ad un miglioramento del tasso di conversione.

Top